NurSind: stato d’agitazione, indennità per infermieri svincolata da contratto o sarà sciopero

11-11-2021 16:27 -

Roma, 9 novembre 2021 - “La pazienza ha un limite e questo limite è stato abbondantemente superato. E’ da un anno, infatti, che gli infermieri aspettano l’indennità specifica che è già stata finanziata nella passata legge di Bilancio. Un ritardo che è destinato ad aumentare, visto che tale riconoscimento è stato vincolato alla chiusura del nuovo contratto, ancora purtroppo in alto mare”. Lo afferma in una nota il segretario nazionale del Nursind Andrea Bottega, annunciando “lo stato d’agitazione” della categoria.